Lega Pro play off, cresce l’attesa ed è corsa ai botteghini: dal “Marulla” al “Mapei Stadium” record di presenze, 1.000 Leccesi ad Alessandria

Il “Marulla”sarà  una bolgia, così come il Mapei stadium  e lo stadio “Moccagatta” di Alessandria. I play off Lega Pro fanno segnare il record di presenze stagionali con numeri eccezionali

Veduta-Stadio-San-Vito-tifoseriaSi attende una giornata bollente vista l’importanza degli incontri previsti per il ritorno play off dei quarti di finale di Lega Pro. Cresce l’attesa ai botteghini dove l’affluenza registrata promette bene in tutti i campi; a Cosenza e Lucca si vuole sfruttare il fattore casa, il Livorno cerca l’impresa a Reggio Emilia, i numeri che arrivano dai botteghini parlano chiaro:

Cosenza – Pordenone (0-1): la prevendita viaggia già a ritmi spediti, con quasi 8.500 tagliandi venduti ed un popolo pronto a sostenere il Cosenza nel tentativo di rimonta. Da Pordenone, invece, partiranno circa una ventina di tifosi mentre il “San Vito Gigi Marulla” sarà un bellissimo colpo d’occhio. Mancherà Baclet, infortunatosi, ma De Angelis confida molrto nell’ambiente e nell tifoseria obbligato a spingere i rossoblù alla vittoria contro un avversario molto forte e determinato.

Lucchese – Parma (1-2): sono già stati venduti oltre 6.000 biglietti e ci sarà tempo fino a stasera per acquistare gli ultimi tagliandi.  La febbre rossonera ha finito per contagiare i tanti, troppi, che dopo due fallimenti e tante delusioni si erano allontanati dalla Lucchese. Il match contro il Parma rappresenta un match di altri tempi e categorie, saranno duemila i tifosi crociati presenti allo stadio

Reggiana – Livorno (2-1): in Toscana ci credono, tant’è che sono previsti circa un migliaio di supporter a seguito del Livorno allo stadio “Mapei” di Reggio Emilia. Ai botteghini l’affluenza prevista supererebbe tranquillamente quota 6.000, per i tifosi granata, infatti c’è temposino alle 18:30 di oggi.

Lecce –  Alessandria (1-1) : Ci sarà il tutto esaurito al “Moccagatta” di Alessandria, 7000 posti disponibili ed altrettanti spettatori per l’ unica sfida in equilibrio e dall’incerto pronostico. Sono 696 i tifosi del Lecce che con la “Tessera del Tifoso” o con la promozione “Porta due amici” hanno fatto il biglietto per il settore Ospiti dello stadio di Alessandria. A questi si aggiungeranno almeno 300 salentini che hanno acquistato il biglietto in altri settori e considerata la distanza tra le due città (1.000 km), il pubblico giallorosso ha risposto alla grande.