Lega Pro, ancora penalizzazioni per il Messina: – 2 punti ma resta intatta la salvezza

La Corte Federale di Appello ha accolto il ricorso del Procuratore Federale, il Messina scende a 42 punti, ma resta in Lega Pro

LaPresse/Francesco Saya

LaPresse/Francesco Saya

Due punti di penalizzazione per il Messina. Questa la decisione della Corte Federale d’Appello, che ha accolto il ricorso del Procuratore Federale contro il proscioglimento del Messina, che era stato deferito: “a titolo di responsabilità diretta e propria, per aver depositato presso la Lega Italiana Calcio Professionistico, entro il 31 gennaio 2017, una garanzia dell’importo di € 350.000,00 in sostituzione di quella non più efficace prestata dalla GABLE INSURANCE AG depositata in sede di rilascio della Licenza Nazionale 2016/2017, anch’essa priva di efficacia nei confronti del beneficiario per mancato versamento del premio assicurativo“. I due punti di penalizzazione, si legge nel comunicato, sono da scontarsi nella stagione sportiva 2016/2017, per cui non viene intaccata la salvezza diretta del Messina.

I giallorossi, dunque, scendono al 15° posto a 42 punti a parimerito con il Monopoli, ma senza conseguenze per la salvezza ottenuta.