Kartodromo città di Messina: tutto pronto per la “Special One”, la gara su 100 giri con singolo pilota [FOTO]

Kartodromo città di Messina.  Piloti pronti a gareggiare nella Special One, ma è grande attesa per la corsa dell’anno: la 6 ore Endurance

kart messina (27)Al Kartodromo Città di Messina continua l’avventura dei nostri campioni. Sabato sera 39 piloti sono scesi in pista per la quarta gara del Campionato SWS 2017 Cat. Sprint, una gara come sempre al cardiopalma, in cui anche con il primo caldo di stagione i ragazzi hanno dato prova di  un’ottima preparazione fisica. Insieme ai nostri campioni,  direttamente da Catanzaro, anche i piloti   Edoardo Carè, Stefania Costa e Antonio Rauti. A trionfare in gara è Luigi Pizzuti che ha conquistato pole e vittoria, ma Castorina resta sempre il pilota da battere. Massimo ha raggiunto il terzo posto assoluto e fatto il best lap della serata, con un tempo di 37s o45m.
La classifica del campionato riserva anche alcune novità: il calabrese Francesco Crucitti con il suo passo è riuscito ad imporsi  tra i campioni con un bel secondo posto in gara.
Bene anche per il santagatese Fabrizio Anello, che ha tenuto testa ai vari attacchi dei piloti dietro di lui.
Ottimo piazzamento per il rookie Natalino Stagno, quinto dietro i veterani  Giovanni Rizzo, Salvatore Damusco, Giovanni Cardillo, il giovane Pietro Grima e Rosario Mauceli.
Ottima anche la prova di Giorgio Gullotta, il pilota partito in prima fila è stato però penalizzato da un contatto alla prima curva. Altrettanto bravo anche Antonino Bertolami, che ha stupito tutti con tempi da podio, purtroppo il pilota sbaglia il cambio in pit lane e arriva in 16^ posizione.
kart messina (1)Durante la seconda  manche conquista la vittoria Francesco Cardillo, imponendosi su Paolo Spinella e Lorenzo Tappa.
Eccezionale anche la prova dei piloti  Leonardo Grassi e di Giuseppe Strano e Pasquale Locandro, che si aggiudicano rispettivamente il 4° 5° e 6° posto.
Dopo sabato sera la classifica vede ancora protagonista  Castorina, che consolida il suo primato. Tappa e Spinella, sfortunati nelle qualifiche, non demordono e aspettano il passo falso del capo classifica, mentre Pizzuti sogna la rimonta.
Il prossimo appuntamento al Kartodromo sarà Venerdì con la Special One, la nuova tipologia di gara sui cento giri: ogni pilota correrà da solo in pista e avrà la possibilità di  più di un cambio kart. Special One  precede di una settimana l’attesissima corsa dell’anno: la 6 ore Endurance, una gara in cui i nostri piloti correranno insieme al Team Modave, la squadra composta dal pluricampione del Mondo SWS Kevin Caprasse e il campione 2015 Damiano Marchesan.