In Sicilia è emergenza siccità: dati allarmanti dall’Osservatorio acque della Regione

Emergenza siccità Sicilia:  nelle dighe della regione mancano più di 83 milioni di metri cubi d’acqua

siccità-sila-lago-cecita-1-568x420In Sicilia è emergenza siccità, a rilevarlo è l’Osservatorio delle acque della Regione che riporta una drastica diminuzione degli invasi nell’Isola. Rispetto all’anno scorso, nelle 23 dighe della regione mancherebbero più di 83 milioni di metri cubi d’acqua. Il deficit complessivamente si aggira intorno al 50%. A certificarlo è l’ultimo bollettino mensile di siccità: “Emerge la completa assenza di pioggia nel mese di maggio per oltre meta’ del territorio regionale, aggravando un deficit pluviometrico che per il trimestre marzo-aprile-maggio ha superato in molte aree il 50% rispetto alla norma“. Stando sempre ai rilievi, si tratterebbe di un’emergenza più grave di quella del 2002: “quando tuttavia i quantitativi caduti nei mesi autunnali ed invernali erano stati decisamente inferiori alla stagione 2016-17″. Dunque neanche le abbondanti piogge di questo inverno sono valse a preservare le riserve acquifere. Non è da meno Messina, dove già da giorni l’Amam ha dovuto disporre la riduzione della portata dell’acqua condotta ai rubinetti dei cittadini.