I cittadini di Rosarno potranno utilizzare il campo da tennis

campo da tennisI cittadini di Rosarno potranno finalmente utilizzare il campo da tennis e tutta l’area circostante, comprensiva di anfiteatro ed area giochi, situata dove una volta insisteva l’ex fabbrica Rognetta. Un iter avviato nel 2009 allorquando il Ministero dell’Interno concedeva un contributo di € 930.000,00 ottenuto dalla Commissione Prefettizia, per il recupero dell’area degradata ex fabbrica Rognetta, successivamente ai fatti di Rosarno. Il progetto esecutivo, realizzato dall’Arch. Giovanni Mastruzzo, successivamente anche direttore dei lavori, era stato approvato sempre dalla Commissione Straordinaria nel 2010 e, dopo sette anni, l’opera sarà resa fruibile. Si è infatti conclusa positivamente la gara per l’affidamento della gestione del bene che è andata all’ASD Rosarno Cycling, associazione sportiva iscritta al Coni che ha presentato un’offerta per l’aggiudicazione superiore al 20% rispetto alla base stabilita nel bando. “Un’importante opera, anche dall’alto valore simbolico, completata da tempo finalmente sarà utilizzata da sportivi e famiglie – dichiara il sindaco Idà – . Una zona della Città una volta tristemente nota per essere luogo di degrado e ghettizzazione rivivrà grazie alla struttura che sarà aperta al pubblico. Il nostro obiettivo a breve termine è rendere fruibile tutte le opere completate da troppo tempo e che per intoppi burocratici ancora non possono essere consegnate alla Città ed ai rosarnesi”.