Grande festa nel reggino per i 100 anni di nonna Francesca Lucisano

100 anni FRANCESCA LUCISANOUna cerimonia semplice ma suggestiva, per festeggiare un compleanno particolare. Scido annovera un nuovo centenario. Si tratta della concittadina Francesca Lucisano, nata a Scido l’ 8 giugno 1917 e che ha raggiunto la veneranda età di 100 anni. Giunta all’età matura sposa in Scido il Sig. Rugolo Giuseppe, inizialmente vivono in Scido, poi si trasferiscono in Francia dove iniziano a lavorare producendo fiori, ortaggi e frutta.
Dopo alcuni anni si separa dal marito e molti anni dopo conosce il Sig. Russo Domenico con il quale convive, sempre in Francia. Nel 2012, a seguito del decesso del signor Domenico, la Sig.ra Francesca decide di rientrare al proprio paese natio, dove trascorre le sue giornate accudita dalla sua fidata governante.
Una donna piena di vita, sempre col sorriso sulle labbra, grande lavoratrice, stimata e benvoluta da tutti i concittadini. Circondata dall’affetto di tanti parenti, concittadini ed amici, la signora Francesca Lucisano, dopo aver preso parte ad una Santa Messa presso la Chiesa di San BIAGIO officiata dal Parroco Don Fortunato Sciglitano, nella adiacente Piazza Municipio, è stata festeggiata per il raggiungimento di questo traguardo di non poco conto. Alla suggestiva cerimonia, voluta dall’Amministrazione Comunale e da tutta la cittadinanza, è stato presente anche il Sindaco Giuseppe Zampogna, accompagnato dal Vice-Sindaco Giuseppe Tarsitani, dall’assessore Annunziato Palumbo e dalla Consigliera Maria Pezzimenti, presente anche il Parroco Don Fortunato Sciglitano. Il Sindaco nel portare il saluto dell’Amministrazione comunale, ha consegnando una targa ricordo della Civica Amministrazione ed un omaggio floreale “Questa bella festa è stato un sincero e dovuto – ha dichiarato Zampogna – segno di profondo rispetto per la nostra nonnina, come tutti la consideriamo, un attestato di stima nei confronti di una persona che rappresenta una preziosa testimonianza di fatti ed accadimenti che si sono susseguiti in questo secolo. A seguire il taglio della torta, il brindisi augurale ed un omaggio floreale, offerti dall’Amministrazione Comunale a cui hanno partecipato tutti i cittadini Scidesi.