Gioia Tauro, attività di bonifica del quartiere Ciambra coordinata dalla Prefettura

foto 3.11.2015 micro discarica via CiambraProsegue l’attività di bonifica ambientale del quartiere Ciambra di Gioia Tauro fortemente voluta dal Prefetto Michele di Bari, al fine di ripristinare le condizioni igienico sanitarie e di vivibilità per i residenti di quella comunità. Si tratta della prima delle tre fasi del percorso individuato durante gli appositi incontri di Protezione Civile svoltisi presso il Palazzo del Governo e finalizzati ad eliminare la situazione di incuria e di degrado del predetto sito. Come da impegni assunti e nel rispetto del cronoprogramma delle opere, illustrato durante la riunione tenutasi presso il Comune di Gioia Tauro alla presenza del Prefetto e della Commissione Straordinaria appena insediatasi, la Protezione Civile Regionale, in sinergia con il citato Ente e con l’ATERP, sta procedendo all’attività di rimozione dei rifiuti presenti nell’area, nonché all’aspirazione dei liquami fognari presenti negli scantinati degli alloggi popolari. L’attività di risanamento del quartiere continuerà con l’opera di collettamento dei predetti fabbricati alla rete fognaria comunale e con il ripristino dell’impianto di illuminazione pubblica.