Festa della Musica a Messina: ecco il calendario degli eventi

Domani a Messina la Festa della Musica, ecco il calendario degli eventi previsti in città

messina_di_notteTutto pronto per l’edizione 2017 della Festa della Musica che vedrà quale protagonista la Città Metropolitana di Messina, in collaborazione con il Conservatorio “Arcangelo Corelli”, con un programma di eventi in calendario mercoledì 21 giugno 2017, alle ore 18.30, nei locali della Galleria d’Arte “Lucio Barbera”. L’iniziativa è organizzata per celebrare il solstizio d’estate e, così come avviene in tutta Europa, coinvolge in maniera organica l’Italia intera trasmettendo quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare. Oltre 9mila eventi nelle piazze, nelle strade, nei parchi, nei musei, nei luoghi di culto, nelle carceri, nelle ambasciate, negli ospedali, nei centri di cultura, nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti e nelle metropolitane di 511 città e borghi italiani e 41 sedi diplomatiche all’estero. L’iniziativa è promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla SIAE, e dall’Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica, in collaborazione con l’Anci, l’Unpli, la Conferenza delle Regioni, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, il Ministero della Salute, il Ministero della Difesa e quello della Giustizia. Media partner dell’evento è Rai Radio 3; l’edizione 2017 vede la collaborazione di Carrefour Market. Questo il programma: Concerto: Marco Zàppia (Pianoforte), Leonardo Longo (Clarinetto), Claudio Faranda (Flauto) e Rosario De Gaetano (Chitarra) Musiche: F.Poulenc: sonata per flauto e pianoforte B.Martinu: sonatina per clarinetto in Sib e pianoforte Pianoforte: C.Debussy: Studio n. 11 sugli Arpeggi composti. F.Liszt: fantasia sui motivi di Rienzi; Giochi d’Acqua a Villa d’Este Chitarra: J.S.Bach dalla suite bwv996 “preludio e presto”; Joaquin Turina: Fandanguillo Augustin Barrios: la Catedra