Elezioni Villa S. Giovanni, il M5S: “inizia il vero cambiamento”

comune-villa-san-giovanni“È un primo passo verso il vero cambiamento di Villa San Giovanni, e di questo non possiamo che essere soddisfatti”. L’ex candidata sindaco del M5S Milena Gioè commenta così la conquista di un seggio nel consiglio comunale di Villa San Giovanni. «Il M5S – aggiunge la neo consigliera comunale – ringrazia tutti gli elettori che hanno creduto nel vero cambiamento. Nel giro di soli due anni siamo riusciti a raddoppiare il nostro risultato elettorale: dalle 429 preferenze del 2015 alle 813 di ieri. Si tratta di voti liberi, non controllati e svincolati dalle clientele; voti che appartengono solo al Movimento, in quanto la nostra linea non prevede accordi con altre forze politiche né coalizioni composite». «Il nostro risultato – continua Milena Gioè – è incoraggiante anche perché è il frutto di una campagna elettorale autofinanziata, che non ha usufruito di finanziamenti pubblici e che è stata gestita con pochissime risorse economiche. Vogliamo perciò ringraziare tutti quei cittadini che hanno deciso di supportarci con il loro voto e tutti i nostri portavoce: instancabili e sempre in prima linea per difendere i diritti dei villesi». «Per la prima volta – afferma la deputata del M5S Federica Dieni –, il Movimento 5 Stelle entra in consiglio comunale a Villa San Giovanni. È un primo traguardo a cui nei seguiranno altri ancora più straordinari. I cittadini hanno dimostrato che il voto libero, anche in Calabria, è possibile e che cambiare in meglio si può e si deve».