Sant’Eufemia d’Aspromonte, elezioni comunali: Domenico Creazzo si riconferma sindaco

A Sant’Eufemia d’Aspromonte il sindaco uscente Domenico Creazzo vince le elezioni e si riconferma primo cittadino

leali sant'eufemiaDopo una serratissima campagna elettorale si sono concluse le elezioni amministrative a Sant’Eufemia d’Aspromonte che hanno visto vincere la lista LeAli al Paese – Creazzo sindaco con ben 1272 voti. Il totale dei cittadini che si sono recati alle urne è stato di 2822, così suddivisi: sezione 1 votanti 694; sezione 2 votanti 629; sezione 3 votanti 895; sezione 4 votanti 604. Si è trattato di una campagna elettorale molto sentita, come se ne ricordano poche nel paese aspromontano. Il sindaco uscente Domenico Creazzo ha dovuto tenere testa a due liste che avevano comunque un largo consenso: “Per il bene comune – Forgione Sindaco“, il cui candidato era Domenico Forgione, e la storica “Lista Tromba“, il cui candidato sindaco era un ex primo cittadino eufemiese: Vincenzo Saccà.

Creazzo si è aggiudicato quasi il 45,72% dei voti, con 427 voti di scarto da Forgione che con i suoi 825 voti si è assestato al 29,65% di preferenze, mentre Saccà ha ottenuto il 24,62%, arrivando a 685 voti totali. Schede bianche 12, schede nulle 27. Questi sono i dati giunti dai quattro seggi fino a questo momento. Aggiornamenti e preferenze nelle prossime ore. Al sindaco Creazzo e a tutto il suo gruppo, che hanno dunque conquistato tutte e quattro le sezioni, va l’augurio di buon lavoro da parte della redazione di StrettoWeb.