Crotone, Bianchi: “aeroporto indispensabile. Necessario lavorare tutti insieme per la riapertura”

Crotone, Bianchi: “aeroporto indispensabile. Necessario lavorare tutti insieme per la riapertura”

dorina bianchi“L’aeroporto di Sant’Anna è indispensabile per il territorio di Crotone e per tutta la fascia jonica. C’è la volontà e l’impegno di tutti a dare una risposta ai cittadini e ai lavoratori, a cui esprimo la mia vicinanza. Sacal sta lavorando sulla concreta disponibilità da parte di alcune compagnie per attivare voli nazionali e internazionali: importante è che questi impegni si concretizzino al più presto e si pianifichi il traffico aereo”. A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo e deputato crotonese di Alternativa Popolare, che oggi è intervenuta al consiglio comunale di Crotone sul tema della riapertura dello scalo aeroportuale di Crotone. “Il mio impegno – ha aggiunto – sarà concreto e costante, come lo è sempre stato anche in passato: dal ministro Delrio ho più volte avuto rassicurazioni sul fatto che si stanno mettendo in atto tutte le iniziative necessarie per la riattivazione dello scalo e dare avvio alla gestione unificata. È necessario, dunque, che Sacal ottemperi a tutti gli obblighi imposti dalla procedura di gara e si dia avvio alla gestione unica che rappresenta l’unica opportunità per creare una rete regionale aeroportuale capace di distribuire e potenziare i flussi turistici incoming sul modello di altre regioni italiane e contestualmente dia un servizio alla cittadinanza”.

 E ha concluso: “Ora bisogna lavorare insieme per non commettere più gli errori del passato. Perseverare sarebbe diabolico. Aeroporti come quello di Crotone sono vitali sia per il diritto alla mobilità che per lo sviluppo turistico. Far ripartire lo scalo non è solo un diritto ma è una necessità per non rimanere isolati e una opportunità sul piano economico e sociale. Il territorio crotonese paga un isolamento infrastrutturale che deve essere superato perché rappresenta un danno anche per il rilancio del turismo sul territorio e per la Regione intera”.