Cosenza, nasce Federmobili, assemblea costitutiva della Federazione nazionale

A Cosenza nasce Federmobili ovvero l’assemblea costitutiva della Federazione Nazionale negozi di Arredamento

FOTO_Mauro Mamoli presidente FedermobiliA Cosenza il 1 giugno 2017 nasce Federmobili Cosenza. Assemblea costitutiva della Federazione nazionale negozi di Arredamento convocata per lunedì 5 giugno alle 11:00 nella sala conferenze della Confcommercio Cosenza in via Alimena n.14. A presiedere i lavori sarà Klaus Algieri, Presidente di Confcommercio Cosenza insieme a Mauro Mamoli, Presidente nazionale di Federmobili, e alla presenza di Laura Molla, direttore nazionale di Federmobili e Maria Cocciolo, direttore di Confcommercio Cosenza.

In agenda l’elezione del presidente e dei componenti del consiglio direttivo di Ferdermobili della provincia di Cosenza.

“Un momento importante per il settore dell’arredamento. Stiamo creando un gruppo unito, compatto e deciso a perseguire e raggiungere un obiettivo comune. Da molto tempo gli imprenditori dei questo comparto avvertono la concorrenza molto dura dei grandi gruppi. Serve una strategia di lungo respiro e un coordinamento che sappia agire in maniera forte e unitaria, fornire servizi qualificati e una formazione continua”.

E’ quanto afferma Klaus Algieri, presidente di Confcommercio Cosenza.

“Le nostre aziende – sostiene Maria Cocciolo, direttore di Confcommercio Cosenza – sono molto qualificate e credono in prodotti di alta qualità e design innovativo. Noi siamo qui per tutelare questa fetta di mercato consistente ed essenziale per l’economia della provincia di Cosenza”.

Al termine dell’Assemblea verrà presentato il numero della collana editoriale Le Bussole “Il negozio di Arredamento”, una guida utile per una migliore gestione dei punti vendita del settore.

Con 18mila negozi, 14 miliardi di euro di venduto, più di 50mila occupati nella distribuzione e una quota di export mondiale pari all’8 %, l’arredamento è un settore chiave dell’economia italiana. La crisi economica, unita ad una contrazione del settore immobiliare e a mutamenti profondi nelle abitudini di acquisto dei consumatori (in tutti i settori e in tutti i paesi), impongono al negozio di arredamento un approccio innovativo per fidelizzare i propri clienti e conquistarne nuovi.