Cosenza, inizia l’avventura di mister Gaetano Fontana: nel 93/94 cinque reti con la Reggina

Gaetano Fontana subentrato a De Angelis è il nuovo allenatore del Cosenza Calcio

Schermata-2017-06-20-alle-14.49.44“Cercherò con tutto me stesso di onorare la scelta della società del Cosenza Calcio che ha creduto in me e nelle mie capacità professionali. Attraverso il lavoro quotidiano, alimentato dalla mia enorme passione, farò il possibile per soddisfare gli appassionati di questo club”. Queste le prime parole di Gaetano Fontana alla presentazione ufficiale di ieri. L’ex tecnico della Juve Stabia stamane  ha visitato la sede rossoblù, posando per la prima volta con la sciarpa del Cosenza. Giornata importante anche per iniziare a delineare il nuovo lo staff tecnico; dovrebbe essere Davide Tentoni, 47 anni, ex centrocampista di Ancona, Padova e Perugia nonchè compagno di squadra di Fontana  ai tempi dell’Ascoli, il nuovo allenatore in seconda. L’altro membro dello staff tecnico sarà sicuramente  Roberto Occhiuzzi che assumerà l’incarico di collaboratore tecnico.

reggina 1993 1994Gaetano Fontana, catanzarese, 47 anni, ha alle spalle anzitutto una importante carriera di calciatore: qualità e quantità a per il centrocampista che dopo le prime esperienze proprio a Catanzaro  gioca nella Reggina di Enzo Ferrari  nella stagione 1993/1994. In riva allo stretto mostra le sue potenzialità forza e tecnica, realizza 29 presenze e 5 reti trascinando, insieme a Mariotto e compagni, la Reggina alla fase finale dei play off persa con la Juve Stabia. All’alba degli anni Novanta, in Serie B, gioca al fianco di un giovanissimo Del Piero, conquista la Serie A ed esordisce nel massimo campionato.