Cosenza: 5 persone denunciate per droga

Controlli Carabinieri foto repertorioNel corso del week-end: 1. In Rende (CS), i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rende, deferivano in stato di libertà un 57enne di San Fili (CS) e un 54enne cosentino, per il reato di “Ricettazione”. I militari operanti, in San Fili (CS), sorprendevano gli uomini mentre verniciavano un’autovettura che, dai successivi accertamenti, risultava asportata poche ore prima in Cosenza. 2. In Rose (CS), i militari della Stazione Carabinieri di Rose, deferivano in stato di libertà un 28enne di Lanciano (CH) per il reato di “Truffa”. I militari operanti accertavano che il giovane, pubblicando un annuncio di vendita di pezzi di ricambio per moto sul sito “subito.it”, riceveva la somma di 160€ dalla vittima, un 28enne cosentino, senza consegnare la merce. 3. In Rende (CS), i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rende, deferivano in stato di libertà una 41enne di nazionalità russa, per il reato di “Evasione”. I militari operanti, in Rende (CS), accertavano che la donna, in regime degli arresti domiciliari, al momento del controllo non era all’interno della propria abitazione. 4. In Torano Castello (CS), i militari della Stazione Carabinieri di Torano Castello, deferivano in stato di libertà un 35enne di Battipaglia (SA), per il reato di “Evasione”. I militari operanti, in Torano Castello (CS), accertavano che l’uomo, in regime degli arresti domiciliari, al momento del controllo non era all’interno della propria abitazione. 5. In Rende (CS), i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rende, segnalavano alla Prefettura di Cosenza un 22enne cosentino e un 23enne di Paola (CS), quali “Assuntori di sostanze stupefacenti”. I militari operanti controllavano e perquisivano i due giovani rinvenendo rispettivamente 2 grammi di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana” ed uno “Spinello” che venivano sottoposti a sequestro. 6. In Rende (CS), i militari della Stazione Carabinieri di San Pietro in Guarano, segnalavano alla Prefettura di Cosenza un 21enne cosentino, quale “Assuntore di sostanze stupefacenti”. I militari operanti controllavano e perquisivano il giovane rinvenendo, celati nei jeans, un involucro in cellophane contenente 1 grammo di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana” che veniva sottoposta a sequestro.