Cinquefrondi, l’amministrazione annuncia un finanziamento regionale dai Piani di sviluppo rurale di 250 mila euro

municipio-cinquefrondi“Sin dal nostro insediamento abbiamo cercato di dare attenzione alle periferie e alle contrade della nostra comunità. Nonostante le poche risorse comunali disponibili, insieme al consigliere comunale Rocco Furiglio, si è intervenuti a contrada Prunia per sistemare le strade e procedere al collaudo del vecchio ed inutilizzato acquedotto comunale che servirà specificamente quelle campagne. Abbiamo ripristinato dopo anni la pubblica illuminazione a contrada Gunnari ed oggi annunciamo un finanziamento regionale dai Piani di sviluppo rurale di 250 mila euro per intervenire su contrada Greca’, Ventriconi, Sgradi e Merlo, sia per rifare il manto stradale e sia per elettrificare delle contrade da sempre al buio. Siamo contenti di essere tra i pochissimi comuni calabresi ad aver ottenuto il massimo del finanziamento possibile frutto di un lavoro sinergico che ha prodotto un progetto apprezzato e ritenuto degno del massimo contributo. Questo risultato rappresenta l’ennesimo segnale di attenzione per le periferie che presto saranno oggetto di altri importanti interventi. Intanto, questa settimana approveremo il progetto esecutivo di Piazza Castello e quelli definitivi di via Vittorio Veneto e contrada Violelle in maniera tale da poter dare avvio entro fine anno a tanti cantieri che, insieme al nuovo liceo musicale e alla pedemontana su cui presto avremo novità importanti, cambieranno il volto della nostra bella cittadina. Stiamo, inoltre, prevedendo altri importanti interventi in altre zone di campagna e nella nostra montagna al fine di valorizzare tutte le zone, dare la giusta dignità a chi vi abita ed a chi si dedica all’agricoltura anche per questo il consigliere Albanese ha sempre spinto per ottenere interventi nelle periferie. Un lavoro sinergico di squadra di una amministrazione attenta e capace sia di programmare che di ottenere importante finanziamenti partecipando in modo puntuale e attento ai vari bandi e capace di disegnare, nonostante le difficoltà, una nuova Cinquefrondi sia nel centro che nelle periferie”. E’ quanto scrivono in una nota il Sindaco, Michele Conia ed il vice sindaco Giuseppe Longo.