CatonaTeatro: l’8 luglio il musical Lancillotto, l’amore tutto trasforma

manifesto_lancillotto_catonateatroDopo il grande successo ottenuto a Monasterace nel maggio scorso, arriva a Reggio Calabria e precisamente sul prestigioso palco estivo del CatonaTeatro, il musical “Lancillotto, l’amore tutto trasforma” che andrà in scena sabato 8 luglio alle ore 21:15. Sebbene il titolo possa – a prima vista – richiamare alla memoria le leggende medioevali legate a Re Artù, il musical narra invece la storia di Sant’Andrea Avellino, al secolo Lancellotto Avellino, un presbitero dell’Ordine dei Chierici Regolari Teatini vissuto tra il 1521 ed il 1608 e proclamato santo nel 1721 da papa Clemente XI. Attraverso l’ordine dei Teatini (da San Gaetano da Thiene) Lancellotto Avellino, uomo colto e giurista raffinato, usò i suoi studi per dar forza e dignità ai più deboli ed agli emarginiti e riuscì a portare nel cuore della gente gli insegnamenti cristiani non come concetti filosofici ma come principi fondamentali di vita. “Lancillotto, l’amore tutto trasforma” non è soltanto la rappresentazione del percorso di santità di un uomo che con le sue dinamiche di relazione ripropone i temi fondamentali dell’amore, dell’amicizia della fede e del perdono ma anche la riproposizione in chiave moderna di tematiche sempre tristemente attuali quali il vizio, l’ossessione e le calamità naturali. Il soggetto di questo spettacolo in due atti dall’impianto misto lirico-rock è stato realizzato da padre Vincenzo Cosenza, le musiche originali sono di Alessandro Bagnato e Christian Gara, mentre testi e dialoghi sono stati curati dallo stesso regista Claudio Bagnato. L’appuntamento è dunque a CatonaTeatro il prossimo sabato 8 luglio alle ore 21:15 per gustare assieme questa avvincente storia dal sapore epico resa ancora più godibile dalle emozioni che solo la musica riesce a trasmettere.

Si entra rigorosamente con invito ed un contributo di 12 €.
Per informazioni e prenotazioni: lancillotto2017@gmail.com, 347.5440240 e 340.4754642.