Catanzaro: sequestrati prodotti contraffatti e non sicuri per la salute del consumatore

Gli esiti dei servizi di controllo economico del territorio disposti dal comando provinciale della guardia di finanza di Catanzaro

Guardia finanza01Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo economico del territorio volti alla prevenzione e alla repressione dei traffici illeciti disposta dal comando provinciale della guardia di finanza di Catanzaro, i militari della tenenza di Soverato hanno svolto nei giorni scorsi una serie di controlli finalizzati a contrastare la commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per la salute del consumatore. Tale attività di servizio ha consentito il sequestro di migliaia di articoli, risultati illecitamente immessi nel circuito commerciale. In particolare, presso un negozio di etnia cinese, le fiamme gialle hanno sottoposto a sequestro 572 “hand spinner” esposti per la vendita e risultati pericolosi per la sicurezza dei bambini in quanto privi, tra l’altro, delle avvertenze d’uso. Inoltre, nell’ambito di due distinti ulteriori controlli presso l’area mercatale di Soverato, sono stati sottoposti a sequestro, rispettivamente, 2.087 semilavorati per il confezionamento di articoli di bigiotteria, quali orecchini, bracciali e anelli, risultati sprovvisti delle informazioni minime sancite dal codice del consumo e 70 scarpe riportanti marchi contraffatti di note case produttrici. L’attività di servizio svolta s’inquadra nel più ampio dispositivo messo in campo dalle fiamme gialle in vista del periodo estivo, a tutela dell’economia legale, dei consumatori e degli operatori commerciali corretti.