Calabria, mobilitazione Coldiretti. Tallini: “pieno sostegno alla manifestazione”

coldirettiPieno sostegno alla grande manifestazione indetta da Coldiretti in programma nella giornata odierna alla Cittadella regionale” viene espresso dal consigliere regionale del Gruppo Misto Domenico Tallini.

L’imponente mobilitazione che si annuncia per l’occasione – sottolinea Tallini –  risponde a motivazioni profonde che fanno leva sulle grandi questioni irrisolte della Calabria. Questioni rispetto alle quali continuiamo a registrare il totale immobilismo del presidente Oliverio e della sua Giunta, incapaci di pianificare un programma di governo serio e credibile e di mantenere quegli impegni continuamente annunciati ai calabresi.  Servono iniziative forti e d’impatto per cercare di svegliare menti addormentate e rispondere ai bisogni reali di un territorio che attende da tempo risposte mai date. Dall’agricoltura al turismo, alla cultura: non c’è un solo settore – rileva Tallini- che oggi possa considerarsi uscito da una condizione di stallo, diventando trainante per la crescita dell’intero territorio calabrese. Ed anche laddove le grandi risorse paesaggistiche e naturali consentirebbero uno sviluppo sostenibile, questo, nei fatti, è mancato”.

Gli agricoltori calabresi rappresentano oggi il nerbo dell’economia della Regione, e pretendono, giustamente, ascolto sulle difficoltà che quotidianamente incontrano nella gestione delle imprese – conclude Domenico Tallini-. Negare loro attenzione e sostegno significa, dunque, assestare un duro colpo alla già fragile economia regionale. Oliverio e la sua Giunta provino ad uscire, se ci riescono, dall’’autismo’ politico in cui hanno scelto di vivere, sbarrando porte e finestre della Cittadella a quanti lavorano, invece, duramente e con senso di responsabilità, per garantire reddito e sviluppo per se stessi e per i propri collaboratori”.