Calabria: determinati gli obiettivi generali per la gestione del Fondo Lire UNRRA

Calabria: determinati gli obiettivi generali per la gestione del Fondo Lire UNRRA

palazzo-san-giorgio-senzatetto-45Con direttiva del Ministro dell’Interno 2016 sono stati determinati gli obiettivi generali per la gestione del Fondo Lire UNRRA e sono stati individuati i criteri e le priorità per l’assegnazione dei contributi per l’anno 2017. Il Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione ha diramato, con apposito avviso pubblico, indicazioni circa i requisiti richiesti e le modalità previste per accedere ai finanziamenti da destinare a programmi socio assistenziali aventi come destinatari soggetti cittadini italiani e stranieri in possesso di regolare titolo di permanenza in Italia che si trovano in condizioni di marginalità sociale ed in stato di bisogno, diretti a fornire servizi di accoglienza abitativa, di assistenza ai senza fissa dimora, di distribuzione di alimenti. Possono rivolgere istanza di contributo enti pubblici ed organismi privati; la domanda dovrà essere presentata utilizzando, a pena di inammissibilità, il portale https://www.fondounrra.dlci.interno.it. Per accedere al portale i soggetti richiedenti devono avere preliminarmente la disponibilità di una casella Posta Elettronica Certificata (PEC) e di firma digitale e, poi, procedere alla registrazione al portale stesso.

Il manuale di registrazione è disponibile sul sito web del Ministero dell’Interno, http://www.interno.gov.it.- sezione “ Contratti e bandi di gara”. Nel medesimo sito il bando del Capo Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione n° 4479 del 29 maggio u.s. fornisce  le  indicazioni sulle modalità  di  presentazione  delle domande di contributo che dovranno pervenire, a pena di irricevibilità entro e  non  oltre  le  ore  12,00 del 19.07.2017.