Calabria: al via le candidature per aderire al Servizio Civile Nazionale

Scade il 26 giugno il termine utile presentare la domanda di ammissione ai progetti del Servizio Civile Nazionale. In Calabria attivati progetti a Reggio, Catanzaro, Cosenza e Crotone

Servizio CivileA oltre 15 anni dalla sua istituzione, è una formula ormai collaudata e di successo quella del Servizio Civile Nazionale che, in sostituzione del servizio di leva, si rivolge ai giovani di entrambi i sessi, tra i 18 e i 29 anni non compiuti al momento della presentazione della domanda che intendono mettersi, per un anno, al servizio della società, aderendo ai progetti attivati da organizzazioni no-profit, come l’ANMIL e il Patronato ANMIL, che operano nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’utilità sociale. I settori in cui si sviluppano i vari progetti sono tra i più diversificati: protezione civile, ambiente, assistenza, educazione e promozione culturale, patrimonio artistico e culturale.

Nei progetti attivati in varie città d’Italia da ANMIL e dal Patronato ANMIL potranno essere avviati in totale 251 giovani rispondenti ai requisiti previsti dopo aver inoltrato la propria candidatura che dovrà pervenire inderogabilmente entro le ore 14.00 del 26 giugno. È importante effettuare una giusta scelta del progetto perché può essere inviata una sola domanda (pena l’esclusione da qualunque progetto, anche di altri enti).

In particolare, i progetti per ANMIL Onlus riguardano 12 città e 16 quelle per il Patronato ANMIL: per candidarsi non è necessario avere la residenza in quella in cui si svolge il Progetto.

LOMBARDIA (9 città – Ente promotore: ANMIL Onlus): Bergamo (2 progetti), Brescia (2 progetti), Como (1 progetto), Cremona (2 progetti), Gallarate (2 progetti), Milano (3 progetti), Monza (3 progetti), Pavia (1 progetto), Sondrio (1 progetto).

LAZIO (4 città – Enti promotori: ANMIL Onlus e Patronato ANMIL): Roma (2 progetti ANMIL e 2 progetti Patronato ANMIL), Frosinone (2 progetti Patronato ANMIL), Latina (2 progetti Patronato ANMIL), Rieti (2 progetti Patronato ANMIL).

TOSCANA (8 città – Ente promotore: Patronato ANMIL): Arezzo, Carrara, Firenze, Grosseto, Lucca, Pisa, Pistoia, Siena.

CALABRIA (4 città – Ente promotore: Patronato ANMIL): Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria.

Questa iniziativa rappresenta una grande opportunità sia per l’Associazione – afferma il Presidente dell’ANMIL Francesco Costantino – sia per i giovani candidati cui l’Associazione offre, durante l’anno del Servizio Civile, il supporto dei numerosi testimonial-volontari impegnati quotidianamente a promuovere e diffondere le attività che l’ANMIL porta avanti da più di 70 anni, oltre a mettere a loro disposizione l’esperienza del personale interno e dei professionisti che operano con l’ANMIL”.

I progetti per cui è possibile presentare la domanda sono: “Family Lombardia” nel Settore dell’Educazione e Promozione culturale che ha come Area di intervento l’Educazione ai diritti del cittadino/Sportelli informa-famiglia; “Non diventare Pinocchio” per il Settore Educazione e promozione culturale, che ha come Area di intervento la Lotta all’evasione scolastica/Attività di tutoraggio/Sportelli informa-giovani; “Aiutiamo i migranti” per il Settore Assistenza, che ha come Area di intervento gli Immigrati e i Profughi; “La cultura della legalità” per il Settore Educazione e Promozione culturale, che ha come Area di intervento l’Educazione ai diritti del cittadino (lavoro, consumi, legislazione); “Le grandi città del Lazio al servizio degli immigrati” per il Settore Educazione e Promozione culturale, che ha come Area di intervento gli Sportelli informativi.

Si tratta dunque di un’esperienza che prevede un impegno di 1.400 ore in 12 mesi, per 5 giorni di servizio settimanali ed una formazione generale in presenza, con tutor professionisti, di 42 ore nei primi due mesi, così da preparare i giovani alle attività in cui verranno impiegati, considerando che si tratterà di un bagaglio di esperienza che potranno utilizzare in modo costruttivo anche nella futura vita lavorativa. I progetti di ANMIL e Patronato ANMIL avranno inizio a partire dal 13 novembre ma i risultati delle graduatorie con date e luogo dei colloqui per le selezioni saranno pubblicati sui siti www.anmil.it e www.patronatoanmil.it entro il 4 luglio.

“Per la nostra sezione si tratta di una nuovo opportunità per ampliare l’interesse e la sensibilità verso i nostri temi: ogni giovane potrà cogliere in questa opportunità un’occasione speciale per far crescere le proprie competenze sul campo – dichiara il Presidente territoriale ANMIL di Reggio Calabria – e a giudicare dalle numerose richieste di sostegno nonché dalle esigenze che raccogliamo nella nostra città da parte dei cittadini più disagiati e che si ripercuotono sulle famiglie e sull’intera cittadinanza, abbiamo la certezza che sarà un servizio molto utile”.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire con le modalità indicate entro le ore 14.00 del 26 giugno 2017 e per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio ANMIL per il Servizio Civile Nazionale, Dott. Concetto Iannello, inviando una mail a serviziocivile@anmil.it o chiamando il numero verde gratuito 800.180943.