Bonus asilo nido, domande dal 17 luglio

asilo nido comunale gebbioneDal 17 luglio 2017 sarà possibile presentare on line la domanda per il bonus asilo nido. Si potranno gestire anche i periodi pregressi che decorrono dall’1 gennaio 2017. Il premio di 1000€ è corrisposto direttamente dall’INPS su domanda del genitore che in sede di presentazione dell’istanza dovrà specificare l’evento per il quale si richiede il beneficio: pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati (contributo asilo nido); introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione a favore dei bambini affetti da gravi patologie croniche (contributo per introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione). Al fine di far fronte al pagamento della retta relativa alla frequenza di un asilo nido pubblico o privato autorizzato, è previsto il pagamento di un buono annuo per un massimo di 1000€ (con cadenza mensile 90,91€), parametrato per ogni anno di riferimento a 11 mensilità da corrispondere in base alla domanda del genitore richiedente. Nel caso in cui la retta mensile sia inferiore a 90,91€ il richiedente avrà diritto ad un contributo pari alla sola spesa sostenuta. Il premio asilo nido non è cumulabile con la detrazione fiscale frequenza asili nido, è cumulabile con il baby sitting, ma non può essere fruito, nel corso dell’anno, in mensilità coincidenti con quelle di fruizione degli stessi. Nella domanda telematica il richiedente sarà tenuto ad autocertificare l’esistenza di tali condizioni. Una seconda ipotesi, invece, è prevista al fine di favorire l’introduzione di forme di supporto presso l’abitazione in favore dei bimbi con meno di 3 anni, impossibilitati a frequentare gli asili nido in quanto affetti da gravi patologie croniche (contributo per un importo massimo di 1000€ annui). In tale caso, il genitore richiedente dovrà presentare un’attestazione del pediatra di libera scelta, che dichiari per l’intero anno di riferimento, “l’impossibilità del bambino a frequentare gli asili nido in ragione di una grave patologia cronica”. Il bonus sarà erogato in un’unica soluzione ed è cumulabile con il baby sitting. La domanda potrà essere presentata dal 17 luglio 2017 al 31 dicembre 2017 esclusivamente in via telematica anche mediante WEB – Servizi telematici accessibili tramite PIN dispositivo Inps. Ulteriore possibilità è data dal numero verde 803.164 Contact Center Integrato. Tutte le info dai Consulenti del lavoro.