Allerta Meteo, domani sarà una giornata terribile: il caldo africano infuocherà Calabria e Sicilia fino a +45°C mentre al Nord è alto rischio alluvione [DETTAGLI]

Previsioni Meteo, situazione esplosiva sull’Italia: grande pericolo per domani, sarà un Mercoledì terribile con piogge alluvionali al Nord e caldo record (fino a +45°C) in Calabria e Sicilia

CaldoPrevisioni Meteo- Situazione meteorologica esplosiva sull’Italia in queste ore: al Centro/Sud fa sempre più caldo, per l’ondata di calore proveniente dal Maghreb che da oggi entra nella sua fase clou (durerà cinque giorni, fino a Sabato 1 Luglio compreso). Le temperature sono elevatissime su tutte le Regioni, con picchi di +42°C in Sicilia, +41°C in Sardegna, +40°C in Calabria e +37°C in Puglia. La Regione più calda è la Sicilia che sta vivendo una giornata caldissima: con +42°C, Sigonella è già al limite del suo record storico del mese di Giugno. Stessa temperatura per Catenanuova e soprattutto Siracusa, che è la città più calda d’Italia, mentre tutta Palermo ha superato i +39°C con punte di +40°C in alcune zone della città. Raggiunti i +40°C anche a Bagheria, Torregrotta, Paternò, Lentini e Ramacca, +39°C a Lipari, Francofonte, Castelbuono, Misilmeri e Pace del Mela, +38°C a Castellammare del Golfo, Cinisi, Capaci, Mineo, Noto, Altofonte, Piraino, Capo d’Orlando e Castroreale.

Super caldo anche nelle altre Regioni, soprattutto in Sardegna, Calabria e Puglia ma non solo. Tra le temperature più alte di oggi, da segnalare +41°C a San Vito e Macchiareddu in Sardegna, +40°C a Torano Castello in Calabria, +39°C a Guspini, Sestu, Villaputzu e Luzzi sempre in Sardegna e Calabria, +38°C a Rende, Tarsia e Feroleto della Chiesa in Calabria, e poi tra Puglia e Calabria +37°C a Bari, Cosenza, Mileto, Terlizzi, Altilia, Palo del Colle e Rizziconi,e persino in Abruzzo, Molise e Campania (oltre che ancora in Puglia, Sardegna e Calabria) +36°C a Sulmona, Termoli, Acerra, Cerignola, Valenzano, Olbia, Lamezia Terme, Cittanova, Rosarno e Cerzeto, infine anche tra Lazio, Toscana e Umbria abbiamo diffusi +35°C raggiunti a Roma, Firenze, Arezzo, Perugia, Cagliari, Caserta, Benevento, Lecce, Castrovillari, Pomigliano d’Arco e Corigliano Calabro.

Ed è solo l’inizio: già domani, Mercoledì 28 Giugno, farà molto più caldo soprattutto in Sicilia, dove si raggiungeranno per la prima volta in stagione i +45°C tra le 13:00 e le 18:00, e anche in Calabria (fino a +43°C) e in Puglia (fino a +40°C). Ma sarà una giornata terribile non solo per il super caldo del Sud, ma anche per il forte maltempo che colpirà il Centro/Nord con piogge alluvionali, violenti temporali, forti raffiche di vento, grandinate disastrose e trombe d’aria. Le temperature crolleranno drasticamente e il maltempo colpirà in modo pesantissimo il territorio, a partire dal Nord/Ovest in mattinata (tra alto Piemonte e alta Lombardia occidentale sono attesi oltre 200mm di pioggia in poche ore!), fino al Nord/Est e all’alta Toscana nel pomeriggio/sera. Le precipitazioni torrenziali provocheranno alluvioni lampo e gravi danni sul territorio. Attenzione anche ai forti venti meridionali che nel pomeriggio soffieranno impetuosi su tutte le Regioni del Centro. Consigliamo massima attenzione e precauzione ai cittadini delle zone a rischio, sia per il caldo eccessivo al Sud che per il forte maltempo al Nord. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: