Al Corrado Gex il primo test flight di “Jumbolino”: Avda al lavoro per attivare voli anche in Calabria

Avda, gestore dell’aeroporto Corrado Gex di Saint-Christophe (Aosta), punta sui charter della neve dall’Inghilterra e dai paesi scandinavi, obiettivo: attivare anche voli anche nazionali e su tratte a corto raggio quali la Calabria, la Sardegna e Roma

Airsud aereo voloCi auguriamo di poter attivare voli charter per i mercati di particolar interesse per la Valle d’Aosta come Inghilterra e Scandinavia“. Sono questi i propositi di Germano Paoli, presidente di Amministrazione di Avda, dopo il test flight svoltosi ieri e oggi sui cieli valdostani. La società Avda, gestore dell’aeroporto Corrado Gex di Saint-Christophe (Aosta), punta sui charter della neve dall’Inghilterra e dai paesi scandinavi e ha voluto sperimentare il test flight del BAE 146-200 della compagnia Cello Aviation di Birmingham, per testare le dotazioni aeronautiche dell’aereoporto. Jumbolino, questo il nome dei veivolo, viene impiegato nelle tratte medio- brevi.   La società aeroportuale sta lavorando anche per mettere in contatto tour operators e agenzie viaggi con i vettori aerei interessati allo scalo valdostano, affinché si possano attivare anche voli anche nazionali e su tratte a corto raggio quali la Calabria, la Sardegna e Roma.