A Lamezia Terme l’evento “Il controllo di gestione: strumenti ed opportunità per il Dottore Commercialista”

Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Lamezia organizza evento formativo: “Il controllo di gestione: strumenti ed opportunità per il Dottore Commercialista”

locandina evento 06.06Martedì 6 giugno alle ore 15:00, presso la sede dell’ODCEC di Lamezia Terme, si terrà l’evento formativo dal titolo “Il Controllo di Gestione: strumenti ed opportunità per il Dottore Commercialista”. L’evento è promosso dall’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Lamezia Terme, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili. Il Convegno, vuole fornire alcuni degli strumenti di base sul controllo di gestione ai Dottori Commercialisti, che vogliano sviluppare le competenze necessarie per diversificare la tradizionale attività di consulenza offerta ai propri clienti. In un contesto competitivo nel quale l’incertezza genera, per le piccole e medie imprese, un bisogno di consulenza aziendale e direzionale, per il dottore Commercialista, si crea l’opportunità di offrire ai propri clienti nuovi servizi di consulenza ad alto valore aggiunto e di costruire, pertanto, insieme all’impresa cliente un percorso di controllo di gestione progressivo ed efficiente che risponda alle reali esigenze della medesima. L’Evento porrà in risalto il lavoro della Commissione dell’Unione Nazionale dei Giovani Commercialisti “Cultura d’impresa, controllo di gestione e imprenditorialità”, con la partecipazione di Alessandro Garlassi (Presidente) e di Antonio Gagliostro (Componente). Ampio spazio avrà la relazione di Alessandro Garlassi, Presidente dei Giovani Commercialisti di Reggio Emilia, già autore di numerose pubblicazioni sul tema, il quale, riconoscendo l’importanza dei sistemi informativi aziendali, si focalizzerà sulla tecnologia e innovazione nell’ambito del controllo di gestione.

L’innovazione nell’offerta del professionista – sostiene Garlassi – richiede uno sforzo di crescita dei servizi offerti, che prevedano, al loro interno, una proposta di “metodo” e “tecnologie”, del tutto nuove, a supporto delle analisi. Per il professionista – continua – l’innovazione che propone il controllo di gestione non è tanto rappresentata, quindi, da un nuovo contenuto delle materie da trattare, quanto, piuttosto da un nuovo modo di svolgere la consulenza, realizzata a stretto contatto con l’azienda, concretizzata da dati e report a disposizione costante del cliente”. Garlassi darà un taglio strettamente pratico al suo intervento ricorrendo a numerosi esempi e casi pratici tratti dalla sua esperienza professionale. Il Dott. Antonio Gagliostro, Commercialista in Palmi, nell’ambito del suo intervento, metterà in evidenza come il Dottore Commercialista, specializzandosi nelle analisi di controllo di gestione, abbia la possibilità di cogliere importanti opportunità non solo commerciali ed operative, ma anche di tipo strategico. “Il processo di cambiamento ed innovazione che sta investendo la nostra professione – sottolinea il presidente dei Giovani Commercialisti lametini Leopoldo Bilottici induce ad individuare nuovi ambiti lavorativi. Il Dottore Commercialista – continua – deve far valere la sua condizione di privilegio, dettata dal rapporto fiduciario con l’imprenditore, intercettando la domanda di consulenza aziendale e direzionale; il controllo di gestione, in tal senso, può offrire numerose opportunità. Il convegno – conclude – ci consente di “anticipare” il Congresso Nazionale dei Giovani Commercialisti, che si terrà nel mese di ottobre a Reggio Emilia, avente ad oggetto i sistemi di pianificazione e controllo aziendali e siamo, pertanto, onorati di ospitare Alessandro Garlassi, promotore dell’evento nazionale”. Dal canto suo il presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Lamezia, Massimiliano Canzoniere, esprime “soddisfazione per l’iniziativa promossa dai Giovani Commercialisti, che confermano il loro percorso di crescita all’interno dell’Ordine Professionale”. Il Convegno vedrà, inoltre, la partecipazione dei due Dirigenti Nazionali dell’UNGDCEC: Pierluigi Pisani (moderatore dell’evento) e Raffaele Loprete. La partecipazione all’evento darà diritto al conseguimento di N.4 crediti formativi validi per la formazione professionale continua dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.