Terrorismo, l’Isis lavora in Siria a una cellula per le armi chimiche

terrorismo-calabria-isis-630x300L’Isis sta formando una nuova cellula per le armi chimiche composta da tutti i suoi esperti in questo campo provenienti dall’Iraq e dalla Siria: ne e’ convinta l’intelligence statunitense, secondo quanto riporta la Cnn che cita un funzionario americano. La cellula, formata da esperti che non hanno mai lavorato insieme, sottolinea l’emittente, e’ basata in una zona controllata dall’Isis in Siria, nella valle del fiume Eufrate, tra Mayadin e Qaim, poco distante dal confine iracheno.