Categoria: MESSINANEWSSICILIA

Taormina, le mogli dei leader mondiali si godono la città

Passeggiata sul Corso Umberto per le mogli dei leader impegnati nel G7 di Taormina che hanno prima visitato la mostra delle opere di Antonello da Messina e Caravaggio, e poi partecipato alla degustazione di prodotti tipici siciliani

A Palazzo Corvaja, all’interno dell’Ufficio Turistico di Taormina, è stata allestito uno spazio per la degustazione permanente del Cioccolato di Modica, accompagnata dall’abbinamento dei vini liquorosi siciliani rappresentativi di tutto il territorio. Anche Lady Trump ha ceduto alla tentazione e si è soffermata a degustare il cioccolato di Modica, una delle eccellenze più rappresentative del made in Italy nel mondo. Le First ladies Emanuela Gentiloni, Melania Trump, Brigitte Macron, Akie Abe, Malgorzata Tusk e il First gentleman Joachim Sauere sono stati omaggiati con le barrette di cioccolato di Modica dedicate al G7 di Taormina. In occasione del vertice mondiale, infatti, il Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica ha prodotto una barretta di cioccolato con incarto dedicato e tiratura limitata destinata ai 7 Grandi, alle loro delegazioni e alle televisioni e testate giornalistiche di Stato.

La degustazione permanente del cioccolato di Modica e dei vini siciliani rientra nelle iniziative di promozione turistico-culturale e delle eccellenze enogastronomiche in occasione del vertice mondiale di Taormina. Lo scorso 5 maggio gli Assessorati al Turismo, Agricoltura e Beni Culturali della Regione Siciliana, insieme a vari soggetti pubblici e privati, tra cui il Parco Archeologico Naxos/Taormina, i Comuni di Taormina e Giardini Naxos, le Associazioni Federalberghi di Taromina, Giardini Naxos e Riviera Jonica Messina, i GG.A.L. competenti per territorio, l’UFTAA, le Associazioni delle Guide Turistiche, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per la realizzazione di una serie di progetti rivolti ai delegati e ai giornalisti accreditati al vertice mondiale, per dar loro l’opportunità di conoscere il territorio che li ospita al fine di poterne conseguire un utile ritorno di immagine ed una efficace azione promozionale. Tra le iniziative in programma anche il Premio internazionale di giornalismo “G7 Taormina, Images and words about Sicily” rivolto ai giornalisti accreditati che premierà i servizi giornalistici, reportage fotografici o articoli, che metteranno in luce le peculiarità e le attrattive di Taormina e Giardini Naxos, del comprensorio jonico, dell’Etna e, più in generale, della Sicilia.