Roccalumera (Me): arrestati 2 messinesi per furto di limoni

carabinieri_giorno3Continua incessante il lavoro dei carabinieri nella repressione dei reati contro il patrimonio. Nella serata di ieri, durante un controllo del territorio, militari della Stazione di Roccalumera notavano un’autovettura sospetta nei pressi di un terreno agricolo procedendo immediatamente ad un’accurata ispezione dell’intera area. Non passavano inosservati due giovani che alla vista dei militari scavalcavano una recinzione e tentavano la fuga. La reazione dei carabinieri è stata immediata e dopo un breve inseguimento i fuggitivi venivano bloccati. Si accertava immediatamente che i due si erano introdotti in un fondo agricolo per rubare agrumi e che si erano già impossessati di 350 kg di limoni, rinvenuti all’interno del bagagliaio della loro auto e restituiti al legittimo proprietario. A finire nei guai sono stati due messinesi in trasferta, FAMULARI Giovanni, 28enne ed il fratello FAMULARI Francesco, 25enne, entrambi già noti alle Forze dell’Ordine. Nella mattinata odierna si svolgeva il giudizio direttissimo dove il Giudice convalidava l’arresto.