fbpx

Reggio Calabria: la Commissione Politiche Giovanili è vicina a Mons. Giorgio Costantino

Giorgio_Costantino-150x150La Commissione Politiche Giovanili è vicina a Mons. Giorgio Costantino, punto di riferimento per la comunità reggina ed esprime sdegno e preoccupazione per la vile aggressione consumatasi la scorsa notte. Un gesto grave ed inqualificabile nei confronti di un prete apprezzato non solo per il suo impegno pastorale, ma soprattutto per l’ascolto e il dialogo specie con i giovani. Come Commissione, sin dal nostro insediamento, abbiamo intrapreso un percorso di ascolto verso le tematiche concernenti il mondo giovanile,condannando in modo unanime qualsiasi forma di violenza o discriminazione. Siamo sicuri che Magistratura e Forze dell’Ordine faranno piena luce sull’accaduto, già oggi ne abbiamo avuto dimostrazione con il fermo di uno dei responsabili”. È quanto scrivono i componenti della Commissione Politiche Giovanili del Comune di Reggio Calabria che concludono con “gli auguri più sinceri per una pronta guarigione, accogliendo con speranza e ottimismo la notizia che Don Giorgio Costantino si è svegliato dal coma farmacologico ed ha riconosciuto i familiari”.