fbpx

Reggio Calabria, il ministro Minniti visita Mons. Costantino nel giorno degli arresti dei responsabili dell’aggressione

Reggio Calabria: il Ministro dell’Interno Marco Minniti, accompagnato dal Prefetto Michele di Bari si è recato presso l’ospedale  Bianchi- Melacrino – Morelli per una visita al sacerdote Mons. Giorgio Costantino

Giorgio_Costantino-150x150Nel pomeriggio di oggi, il Ministro dell’Interno Sen. Marco Minniti, accompagnato dal Prefetto Michele di Bari, dai vertici provinciali delle Forze di Polizia e dal Direttore Generale del nosocomio, si è recato presso l’ospedale di Reggio Calabria Bianchi- Melacrino – Morelli per una visita al sacerdote Mons. Giorgio Costantino,  parroco della Chiesa “Santa Maria del Divin Soccorso” nel rione Gebbione di questo Capoluogo, vittima lo scorso 24 maggio di una vile aggressione, che ne aveva determinato l’urgente ricovero per la gravità delle lesioni riportate. Durante l’incontro il Signor Ministro si è cordialmente intrattenuto con il sacerdote e gli ha rivolto vivissimi auguri di pronta guarigione, formulando l’auspicio di un immediato ritorno alla cura pastorale della sua parrocchia. Il Signor Ministro ha, altresì, espresso apprezzamento al Direttore Generale del nosocomio e  alla Direzione sanitaria ospedaliera che dal giorno del ricovero hanno seguito con la massima cura e sollecitudine il decorso ospedaliero del sacerdote presso il reparto di rianimazione. Nell’occasione, il Signor Ministro ha indirizzato alla Magistratura e alle Forze di Polizia espressioni di particolare plauso per l’ottima attività info – investigativa  svolta.