fbpx

Reggio Calabria: ecco quali saranno gli eventi previsti per la Festa della Repubblica

LaPresse/Vincenzo Livieri

Ecco quali saranno a Reggio Calabria gli eventi previsti per la Festa della Repubblica

LaPresse/Vincenzo Livieri

LaPresse/Vincenzo Livieri

Il 2 giugno prossimo, alle ore 10.00, avranno inizio le manifestazioni per la celebrazione del 71° Anniversario della Fondazione della Repubblica Italiana presso il Monumento ai Caduti sul Corso Vittorio Emanuele II. Dopo l’Alzabandiera e la deposizione della corona d’alloro, il Prefetto Michele di Bari darà lettura del messaggio del Presidente della Repubblica. Le cerimonie proseguiranno nel pomeriggio nella Piazza Vittorio Emanuele per consentire la più ampia partecipazione della cittadinanza e celebrare il 71° anniversario della fondazione della  Repubblica e dei valori di libertà, unità, democrazia e solidarietà di cui è espressione e garanzia la nostra Costituzione, in un’atmosfera di rinnovata fiducia nelle potenzialità del Paese. La manifestazione, che culminerà con un Concerto alla Città,  avrà inizio alle ore 19.30 con l’esecuzione dell’Inno Nazionale da parte del Coro Polifonico dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, con la partecipazione dei Minori stranieri non accompagnati dell’associazione Brotherhood, accompagnato dall’Orchestra di Fiati del Conservatorio di Musica “Francesco Cilea” di Reggio Calabria. Dopo i saluti del Prefetto Michele di Bari, saranno consegnate tre Medaglie d’Onore alla Memoria a concittadini deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra, una Medaglia d’Oro al Valore Civile alla Memoria, una Onorificenza di “Vittima del terrorismo”, una Medaglia della Liberazione nonché dodici Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana concesse dal Presidente della Repubblica a cittadini che si sono distinti per benemerenze acquistate verso la Nazione nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte ai fini sociali, filantropici ed umanitari, e per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.

A seguire avrà luogo il Concerto alla Città, organizzato dalla Prefettura, dal Comune Capoluogo, dalla Città Metropolitana, dall’Università degli Studi Mediterranea e dal Conservatorio di Musica “Francesco Cilea”, durante il quale il Coro Polifonico dell’Università Mediterranea, diretto dal Maestro Carmen Cantarella, accompagnato dall’Orchestra del Conservatorio di Musica “Francesco Cilea”, diretto dal Maestro Daniele Balleello, eseguirà brani tratti da opere liriche e di musica moderna e contemporanea. E’ il compleanno di tutti gli Italiani e il Prefetto di Bari invita tutti i cittadini a partecipare alle celebrazioni  in segno di adesione ai valori fondanti della Repubblica.