Nuova ferrovia jonica, Dieni: “aspettiamo di vedere i risultati”

Federica-Dieni“Non possiamo che accogliere di buon grado la notizia relativa all’accordo tra Rfi e Regione Calabria per un finanziamento di 500 milioni a favore della ferrovia jonica. Purtroppo, però, l’annuncite da cui sembra affetto il governatore Mario Oliverio ci obbliga a un atteggiamento “santommasiano”, per cui rimaniamo cauti e aspettiamo di vedere i risultati”. È quanto afferma la deputata del M5S Federica Dieni. ”Ormai da anni – prosegue la parlamentare –, ci battiamo per il miglioramento del servizio su una tratta ferroviaria che, dall’Unità d’Italia, non è mai stata ammodernata. Solo pochi mesi fa, in seguito alle nostre continue sollecitazioni a Trenitalia, ministero delle Infrastrutture e Regione Calabria, il secondo Intercity sulla jonica è diventato una realtà che ha in parte contribuito a ridurre lo storico isolamento della fascia orientale calabrese. Gli interventi di riqualificazione promessi da Rfi e Regione alla presenza del ministro Graziano Delrio, se realizzati, di certo potranno migliorare sensibilmente il servizio e ridurre i tempi di percorrenza di una tratta che, finora, è stata servita prevalentemente da semplici littorine, in nessun modo in grado di rispondere ai bisogni dei viaggiatori». «L’accordo – aggiunge Dieni – è dunque una buona base di partenza per recuperare tempo e investimenti troppe volte colpevolmente perduti. Adesso è però necessario che agli annunci seguano i fatti e che sia rispettato un rigido cronoprogramma. Noi continueremo a vigilare affinché i 500 milioni non diventino una delle tante promesse da marinaio di Oliverio e Delrio».