fbpx

‘Ndrangheta: blitz contro il traffico di cocaina, 21 arresti

Blitz contro il traffico di cocaina: 21 arresti per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dal metodo mafioso

carabinieri_autoÈ in corso dalle prime ore di questa mattina, nelle province di Milano, Monza e Brianza, Alessandria, Catanzaro, Perugia, Roma, Varese, Vercelli e contestualmente in Germania, una vasta operazione condotta dai carabinieri del Comando Provinciale di Milano e del Ros, per l’esecuzione di un’ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Milano, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 21 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dal metodo mafioso, e di numerosi episodi di traffico di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Dall’indagine, avviata dai carabinieri dopo l’arresto in flagranza, nel settembre 2015 a Bareggio (Milano), di uno degli indagati, trovato in possesso di 30 chili di cocaina, è emersa l’esistenza di un sodalizio radicato ad Arluno (Milano) e collegato all’articolazione territoriale della ‘ndrangheta denominata ”Gallace”, egemone nel territorio di Guardavalle (Catanzaro) e con ramificazioni sia in Lombardia che nel Lazio (Anzio e Nettuno – Roma), che gestiva l’importazione dal Sudamerica e il traffico di ingenti quantitativi di cocaina.