Milazzo, la Chiesa di San Papino e la sua incrollabile tradizione

La Chiesa di San Papino rappresenta al giorno d’oggi uno dei maggiori patrimoni della città di Milazzo

San Papino MilazzoLa chiesa di San Papino, gravemente distrutta dall’assedio del 1718, è stata rimaneggiata intorno al 1934, quando l’architetto ha ridisegnato elegantemente la facciata. Gli interni sono stati riccamente affrescati, contestualmente al rifacimento della facciata, da Salvatore e Guido Gregorietti, che hanno rappresentato l’apoteosi di S. Francesco d’Assisi ed episodi della sua vita.

L’aula della chiesa è arricchita tra l’altro da pregevoli monumenti marmorei funerari risalenti alla metà del XVIII sec., dalla statua di S. Pasquale Baylon (firmata e datata Francesco Antonio De Mari, 1750) e dal secentesco Crocifisso ligneo (Frate Umile da Petralia?), che lacrimò miracolosamente nel 1798.