Milazzo: la bellezza estetica, storica e culturale del Palazzo D’Amico

Il Palazzo D’Amico al giorno d’oggi rappresenta uno dei principali punti di incontro culturali della città di Milazzo e il suo valore non è stato mai scalfito dagli anni trascorsi

Schermata 2017-05-17 alle 15.17.13Il palazzo D’Amico a Milazzo è stato recentemente restaurato e ospita oggi la Biblioteca Comunale. E’ sede di frequenti convegni, esposizioni ed incontri culturali, che si svolgono principalmente al primo piano, dove pavimentazioni settecentesche, affreschi, alcuni dei quali risalenti ai primi del Novecento ed antiche carte da parati impreziosiscono gli interni di questa austera residenza, la cui facciata, realizzata nella prima metà del XVIII secolo è ingentilita da pregevoli decorazioni in pietra da taglio.

Nei locali del piano nobile, ben climatizzati, sono esposti alcuni cimeli risorgimentali, tra i quali spiccano lo scrittoio ed il letto utilizzati da Giuseppe Garibaldi nella vicina Merì alla vigilia della storica battaglia di Milazzo del 20 luglio 1860.