Messina, un polo acquatico nella Zona Falcata: risorse ed opportunità per lo sviluppo della città

Un polo acquatico per la Zona Falcata di Messina: un progetto per promuovere lo sviluppo della città partendo dal mare

Messina- Madonnina del Porto- zona falcata

In occasione della Giornata Europea del Mare, promossa dalla Commissione Europea nel 2008, venerdì 19 Maggio, alle ore 15:30, avrà luogo il convegno “Messina  e i suoi mari: risorse ed opportunità“. Durante l’incontro verranno discusse le idee scientifiche e progettuali per azioni comuni che rilancino, puntando sul mare, lo sviluppo della città dello Stretto, con particolare riferimento al progetto di un polo acquatico nella Zona Falcata. Il convegno all’Accademia dei Pericolanti è organizzato da M.P. Cavaleri, S. Giacobbe, C. Gugliandolo e G. Randazzo. Presenteranno i lavori il Prof. Pietro Navarra, Rettore dell’Università degli Studi di Messina, il Dott. Edoardo Papa, CoNISMa, il Prof. Concetta Gugliandolo, CoNISMa ULR Messina e il Dott. Mario Primo Cavaleri, Marevivo. Seguiranno le relazioni:

Un’idea per rilanciare dal mare lo sviluppo della città: un polo acquatico nella Zona Falcata
Prof. Jose Gambino: l’idea progetto
Prof. Salvatore Giacobbe: gli aspetti naturalistici
Prof. Giovanni Randazzo: il contesto territoriale
16.45: Tavola rotonda
Moderatore: Mario Primo Cavaleri
Parteciperanno inoltre:
Lorenzo Barone, direttore Consorzio Castalia; Armando Cappadonia ingegnere dirigente- Città Metropolitana Messina; Giuseppe Collura, Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia; Ermanno Crisafi, RUOS dell’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero, sezione di Messina, CNR; Nicola De Felice, ammiraglio comandante Marisicilia; Antonino De Simone presidente Autorità portuale; Vincenzo Garofalo, Commissione Trasporti Camera dei deputati; Giovanni Lazzari, Ordine degli Architetti della Provincia di Messina; Giacomo Le Grottaglie, comandante base navale Marisicilia; Nunzio Martello, Ammiraglio Direttore Marittimo Sicilia Orientale; Leonardo Santoro ingegnere capo del Genio civile; Maria Schirò, Dirigente Scolastico I.T.T.L. Caio Duilio, Messina; Santi Trovato, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Messina; Capitaneria di Porto.