Messina: nasce il primo laboratorio per adolescenti plusdotati

I bambini e i ragazzi plusdotati sono il 5% della popolazione, ma in Italia, a differenza dell’Europa, non sono riconosciuti. A Messina nasce il primo laboratorio per sostenere i ragazzi e i genitori

messina dall'altoSta per partire il primo laboratorio per adolescenti plusdotati a Messina organizzato dall’associazione nazionale Step-net onlus. I laboratori e le attività che sono state organizzate hanno l’obiettivo di sostenere i ragazzi plusdotati dal punto di vista emotivo e relazionale, facendoli divertire in gruppo in attività di loro interesse. I bambini e i ragazzi plusdotati sono il 5% della popolazione , ma in Italia, a differenza dell’Europa, non sono riconosciuti. Molti sono i miti e i pregiudizi sulla tematica.
Dar loro, e ai loro genitori, la possibilità di incontrarsi ha notevoli aspetti positivi: sono infatti tanto intelligenti quanto a volte fragili, soli e non capiti. Il laboratorio di Stampa 3D e Modellazione si rivolge a ragazzi plusdotati a partire dagli 11 anni.
I ragazzi, finito il workshop avranno le conoscenze base della modellazione 3D e la capacità di utilizzare software di base per la realizzazione autonoma di piccoli progetti, le conoscenze della stampa 3D, delle stampanti ed il loro utilizzo, quindi acquisiranno le conoscenze necessarie per diventare, con la pratica e l’esercizio, autonomi nel progettare e stampare in 3D.
Per info e iscrizioni: www.steptalentacademy.it