Messina, la Comunità Islamica e l’Arcidiocesi propongono 5 incontri a tema per una convivenza pacifica

A Messina è stato organizzato un incontro tra persone aperte a condividere gioie e difficoltà, preoccupazioni umane e speranze, offrendo reciprocamente testimonianza della propria fede

locandinaLa Comunità Islamica di Messina e l’Arcidiocesi di Messina Lipari Santa Lucia del Mela, rappresentata da Consulta delle Aggregazioni laicali, Caritas, Ufficio Migrantes e Ufficio per il Dialogo interreligioso, a seguito della positiva esperienza del precedente ciclo 2016, ripropongono per il 2017 cinque incontri a tema, con lo scopo di continuare e progredire nella conoscenza, nel riconoscimento reciproco e nella convivenza pacifica. Nella consapevolezza che la comprensione delle reciproche affinità e differenze aiuti a stabilire un clima di maggiore dialogo e serenità per la realizzazione di una Città plurale.

Il quinto e ultimo appuntamento di questo secondo ciclo è previsto venerdì 19 maggio 2017 alle ore 18.00, presso la chiesa “SS. Annunziata dei Catalani”. Il tema di questo quinto incontro sarà: Il dialogo della vita, esperienze e buone prassi. I due relatori saranno la prof.ssa Giusy BROGNA, coordinatrice della rete per il dialogo tra cristiani e musulmani per il Movimento dei Focolari in Italia, e il dott. Mustapha BAZTAMI, imam e portavoce della Comunità islamica abruzzese.

Il dialogo della vita viene dalle relazioni di “buon vicinato”, tra persone aperte a condividere gioie e difficoltà, preoccupazioni umane e speranze, offrendo reciprocamente testimonianza della propria fede. Gli interventi dei relatori, esperti nel campo dell’incontro in ambiti interculturali e interreligiosi, ci racconteranno le buone prassi messe in atto nei loro contesti. Storie di percorsi condivisi dove l’incontro e la conoscenza reciproca si sono concretizzate in relazioni efficaci di amicizia e impegno per il bene comune.

A moderare l’incontro sarà il prof. Dario TOMASELLO del Centro islamico di Messina.