fbpx

Messina, incontro tra i collaboratori della CONFELP

A Messina si è svolto il primo incontro di quelli programmati dai collaboratori della CONFELP

170523115900-dsc-0030Si è svolto proprio in questi giorni, presso la Camera di Commercio di Messina, il primo di una nuova serie di incontri programmati dalla CONFELP su tutto il territorio Siciliano, tra il gruppo Dirigente della CONFELP Nazionale e i Dirigenti e i Collaboratori della CONFELP di Messina e Provincia.

Numerosi gli intervenuti all’appuntamento con provenienza oltre che da Messina anche dai comuni della Provincia, che vede nel suo territorio il raggiungimento di un primo importante obiettivo, la presenza cioè delle prime 100 sedi CONFELP sul territorio messinese.

Significativa anche la partecipazione all’evento che ha visto, oltre alla partecipazione degli addetti ai lavori, anche quella di autorevoli Rappresentanti della Politica, dell’Associazionismo, del mondo del volontariato, alcuni dei quali in rappresentanza di alcune realtà associative operanti a Messina e nell’hinterland, che hanno deciso di aderire al progetto della Confederazione CONFELP, basato non solo sulla continua e doverosa tutela degli Iscritti ma, soprattutto, volto a una vera e propria azione sociale che vuole essere quella di avanzare tutta una serie di proposte migliorative per il mondo del lavoro e di conseguenza anche per la collettività.

“Vibrante soddisfazione – commenta Salvatore Orlando, Segretario Generale CONFELP – nel vedere una sala gremita non solo di Dirigenti e Operatori che hanno trovato una loro dimensione nel progetto CONFELP ma, soprattutto costatando la presenza di tanti protagonisti della scena sociale e dell’associazionismo della provincia di Messina che hanno creduto nella progettualità e nel nuovo percorso politico sindacale. Noi crediamo – dice Orlando – che la partecipazione sociale e  la predisposizione di  proposte concrete che restituiscano dignità ai Lavoratori e ai Pensionati,

debba essere l’anima del sindacato e di chiunque voglia davvero migliorare le condizioni del nostro paese.

Un ulteriore riflessione guarda al mondo imprenditoriale, con uno sguardo anche alle possibilità di nascita e crescita delle Imprese senza le quali non è possibile pensare a un futuro, in un periodo sempre più difficile e incerto. La presenza della CONFELP, nella bilateralità, nel confronto con le altre forze sociali e la sottoscrizione di CCNL e di accordi sindacali, non fa altro che dimostrare la  reale  partecipazione alla politica attiva che necessariamente dovrà  incidere in quelle logiche che possono invertire la rotta del disfattismo del mondo del Lavoro nel Nostro Paese

“Importante manifestazione – dice Carmelo Catania, Segretario Regionale CONFELP Sicilia – che vede partire proprio da Messina, per una precisa scelta politica e organizzativa, la serie di nuovi incontri programmati in tutte le province della Sicilia.

I motivi del calendario delle assemblee sono legati non solo alla diffusione del progetto CONFELP ma, soprattutto, alla condivisione oltre che con i Quadri, anche con gli iscritti, delle scelte politico sindacali della Confederazione.

Autonomia Sindacale per una reale possibilità di perseguire percorsi incondizionati che portano alla possibilità di poter influire nelle scelte della politica isolana – continua a dire Carmelo

Catania –  questo il cardine che caratterizza il programma predisposto, che include anche l’obbiettivo di un graduale ampliamento della qualificata pianta organica dei Responsabili dei servizi di Patronato e Caf, che lavoreranno nell’esclusivo interesse di tutte quelle persone che visiteranno i nostri uffici.

A distanza così poco tempo dal battesimo della CONFELP concludono i Segretari, una così importante partecipazione all’evento e le numerose adesioni, sottolineano, per un verso la voglia e dall’altro invece la necessità che c’è bisogno di vero sindacato scevro da logiche partitiche e di potere.