fbpx

Maxi controlli a Palmi (Rc) contro l’occupazioni abusive di suolo pubblico

occupazioni suoloNei giorni 23 e 24 maggio u.s. il personale della Polizia Locale ha eseguito controlli mirati al contrasto delle occupazioni abusive di suolo pubblico da parte degli esercizi commerciali, con particolare riferimento agli esercizi di vicinato operanti nel settore ortofrutticolo i quali, nel tempo, avevano invaso sempre di più i marciapiedi con cassette ed espositori. Nel contesto delle attività sono stati contestati nr.8 verbali amministrativi per violazioni del Regolamento di Polizia Urbana approvato con deliberazione di Consiglio Comunale del 2008 e ss.mm.ii., per un ammontare di circa 1.280,00 euro. Dai controlli è emerso che nessuno di essi era in possesso di autorizzazione. Qualcuno esibiva una ricevuta di pagamento del suolo in via forfettaria, non si comprende a quale titolo, senza che a monte vi fosse alcun iter amministrativo, alcun parere preventivo rilasciato, alcuna autorizzazione formale che indicasse gli spazi eventualmente autorizzati e le prescrizioni sull’utilizzo del suolo, motivo per il quale l’occupazione è stata ritenuta abusiva. Si è anzi rilevato che su alcuni esercizi, a fronte di un parere negativo in ordine alla viabilità fornito da questo Comando e senza alcuna autorizzazione rilasciata, i soggetti avevano egualmente installato tende e occupato il suolo. Trattandosi quindi di occupazioni abusive, ai sensi dell’art.42 comma 7 del Regolamento di Polizia Urbana, sono state emesse a carico delle ditte suddette nr.8 Ordinanze di sospensione dell’attività di vendita per giorni 3 (tre), con effetto dalle ore 00:01 del 29 alle ore 24:00 del 31 maggio 2017. Nei prossimi giorni continueranno i controlli sul territorio su tutte le attività commerciali che occupano spazi e aree pubbliche, per verificare la regolarità delle autorizzazioni ed i pagamenti del suolo, impedendo la sottrazione arbitraria e sfrontata di spazi pubblici alla fruibilità della gente, oggi aspetto pregnante del recente Decreto sicurezza.