G7 Taormina, il Comune trova lo sponsor per gli addobbi floreali: scelti fiori e colori che richiamano l’Etna

Il Comune ha siglato l’accordo con una nota azienda florovivaistica, in occasione del G7 predominerà il rosso

taorminaIn vista dell’imminente summit del G7 a Taormina, oggi il Comune e una nota azienda florovivaistica hanno siglato l’accordo per gli addobbi di aiuole e strade con cui la cittadina sarà abbellita. L’accordo siglato a Palazzo Corvaja, dopo la pubblicazione di un apposito bando, da Daniela Lo Cascio, direttore dei Servizi turistici di Taormina, e Mario Faro, manager dell’azienda che porta il nome di famiglia di Giarre, prevede l’utilizzo dell’ “Eugenia Etna fire“, una pianta i cui colori richiamano il rosso vivo delle colate dell’Etna. Il rosso sarà il colore predominante per tutta la durata del summit, infatti anche il Teatro Antico si tingerà di porpora con la Callistemon Viminalis. Gli addobbi saranno quindi sponsorizzati dalla nota azienda florovivaistica, ”E’ questo il frutto di un progetto – ha spiegato Daniela Lo Cascio – che vuole venire incontro alla mancanza di fondi da parte delle amministrazioni”. “E’ un’iniziativa – ha sottolineato Faro – di una iniziativa che e’ stata realizzata in collaborazione con l’assessorato regionale al Turismo, diretto da Anthony Barbagallo”.