fbpx

A Campo Calabro la celebrazione per il centenario della morte del Ten. Giuseppe Galimi

ajaxmail (1)Oggi  23 maggio 2017, ore 10.30, si è tenuto presso la Piazza Municipio del Comune di Campo Calabro (RC) l’evento organizzato dall’Associazione Culturale Ten. Galimi, con il patrocinio del Comune di Campo Calabro, per celebrare il centenario della morte del Ten. Giuseppe Galimi (23.05.1917- 23.05.2017), medaglia d’argento al valor militare, personaggio illustre a cui è stata dedicata una delle vie principali del centro storico. Il ten. Galimi faceva parte della 2.a Brigata, al comando della 746a Compagnia Mitraglieri Fiat, del 7° Reggimento Bersaglieri e morì durante la Xa Battaglia dell’Isonzo, nel corso della Prima Guerra Mondiale. L’evento è iniziato con il raduno della Fanfara dei Bersaglieri e la successiva deposizione della corona ai caduti. E’ stata inaugurata l’epigrafe affissa sulla casa natale del Ten. Galimi, che è stata aperta alla comunità con una mostra dei cimeli e dei documenti della Grande guerra. E’ stato altresì presentato il libro dedicato al Ten. Galimi a cura del prof. Domenico Francesco Centorrino, autore di “Il tenente Galimi nel centerario della morte”. Sono intervenuti all’evento il Sindaco di Campo Calabro, Domenico Idone, nonché la presidentessa dell’associazione culturale, dott.ssa Antonella Galimi, insieme all’avv. Stefania Pedà, pronipoti del tenente.

ajaxmail