Villa San Giovanni: il Meetup 5 Stelle insieme al Senatore Morra incontrerà i cittadini

Venerdì 21 aprile il Meetup 5 Stelle di Villa San Giovanni insieme al Senatore Morra incontrerà i cittadini all’evento “La Città che vorrei”. Domenica ci sarà un banchetto informativo su diverse tematiche

Evento-Meetup-5-Stelle-Villa-San-Giovanni-‘Reddito-Dignità-e-Lavoro 33

Venerdì 21 aprile, dalle ore 18:00, sempre alla Biblioteca Comunale, il M5S di Villa San Giovanni assieme al Senatore Nicola Morra presenta “La Città che vorrei”, nuovo incontro tematico nel quale si farà il punto su:

  • scuola e integrazione;
  • cultura, sport e tempo libero;
  • democrazia partecipata e legalità.

Per quanto riguarda le scuole, siamo stati fautori nel 2016, sin dal mese di Luglio, di un allarme, poi rivelatosi reale, rispetto ai lavori in corso ed i disservizi che si sarebbero generati per la colpevole disattenzione nella programmazione, nella pianificazione e nel controllo degli interventi. All’apertura dell’anno scolastico, infatti, si determinò addirittura un ulteriore peggioramento delle cose, a seguito dello strano ed incomprensibile modo di procedere relativo agli appalti ed alla direzione dei lavori di alcuni degli interventi rimasti poi incompleti, tra cui la Scuola Elementare del rione Pezzo e la Scuola Media “R. Caminiti” , hanno dichiarato i ragazzi del Meetup di Villa San Giovanni -

Locandina Evento Morra“Illustreremo anche quelle che sono le problematiche attuali di una città con un potenziale culturale di tutto rispetto non valorizzato affatto o in stato di abbandono, dove persino la preziosa Biblioteca Comunale resta sotto gravoso affitto da anni. Tanto si potrebbe fare anche per migliorare le strutture sportive e i luoghi di aggregazione necessari a tutte le fasce di età”, hanno concluso.

Domenica, invece, Agorà e Banchetto Informativo in Piazza Boccaccio

Domenica 23 aprile, dalle 9:00, gli attivisti saranno in Piazza Boccaccio, sul lungomare Fata Morgana, per un banchetto informativo e un’agorà assieme ai cittadini presenti. Verranno raccolte le ultime proposte in vista della definitiva stesura del programma elettorale per le amministrative dell’11 giugno.