Uomo arrestato nel vibonese per detenzione illegale e ricettazione di armi clandestine e munizionamento [NOME, FOTO e DETTAGLI]

JpegServizi di prevenzione mirati al controllo del territorio predisosti dal comandante provinciale dei carabinieri, t. Colonnello Gianfilippo Magro. Ieri, 20 aprile 2017, a Francavilla Angitola (VV), militari locale stazione carabinieri, diretti dal comandante interinale Davide D’Elia, coadiuvati da quelli del comando stazione carabinieri di Vibo Valentia, traevano in arresto per reati di detenzione illegale e ricettazione di armi clandestine e munizionamento:

  • Conidi Giovanni, nato Filadelfia (VV) 16/09/1959, residente Francavilla Angitola (VV), coniugato, disoccupato, con precedenti di polizia.

JpegCircostanza, seguito perquisizione domiciliare, personale operante rinveniva,  abilmente occultate all’interno dell’abitazione, armi e munizioni:

  • Un fucile da caccia, calibro 12, senza marca, con matricola abrasa;
  • Un revolver, marca mondial modello 138, calibro 22, con matricola abrasa;
  • Nr. 14 cartucce per pistola calibro 22;
  • Nr. 7 cartucce per revolver calibro 38;
  • Nr. 1 cartuccia per pistola calibro 9×21;
  • Nr. 2 cartucce per pistola calibro 7,65;
  • Nr. 2 cartucce per fucile caccia calibro 20;
  • Nr. 1 cartuccia per fucile caccia calibro 16;
  • Nr. 5 cartucce per fucile caccia calibro 12;
  • Nr. 1 cartuccia “a palla” per fucile caccia calibro 12.

Armi e munizioni posti in sequestro. Conidi Giovanni associato presso la casa circondariale di catanzaro a disposizione dell’a.g. inquirente.