Trofeo delle Regioni 2017: la Calabria in rosa batte anche il Molise

La Calabria Femminile ottiene il secondo successo al Trofeo delle Regioni

la selezione femminileLa Calabria Femminile dopo tanto lavoro e seminato tra mille problemi e numeri minimi inizia a vedere qualche bel frutto. Secondo successo al Trofeo delle Regioni di Roseto degli Abruzzi. Prova di squadra concreta e risultati sorprendenti per il team calabrese allenato da Massimiliano Modaffari supportato dai Coach Valerio Nusco e Larissa Smorto con la collaborazione del preparatore Tolomeo.
Dopo la Valle D’Aosta nella sfida di apertura, la selezione in rosa non si ferma e batte il Molise con il largo parziale finale di 34 a 65.
Il basket in rosa di Calabria è vivo ed ha voglia di fare: Staff e gruppo uniti ed esaltati dai risultati di queste straordinarie ragazze.
L’avvio è dominante: Annalisa Scordino mostra numeri d’alta scuola, due triple e giocate che rendono imprendibile la giocatrice reggina.
La Calabria sfrutta le amnesie del Molise e vola avanti subito in doppia cifra.
Gara senza storia con il team calabrese che domina sui due lati del campo: Montebello ripete l’ottima prestazione vista all’esordio contro la Valle D’Aosta, Egwoh gioca una prova tutta difesa e maturità giocando per il gruppo e con il collettivo, facendo canestro ed aiutando le compagne.
Il collettivo si sblocca per intero a mostra dati intriganti da Greco, Cuteri ed Albo.
Termina 34 a 65.
Lunedì 17 Aprile, la truppa coordinata dalla Dirigente Teresa Nicosia e dal Referente Tecnico Emiliano Scarcello cambia location: appuntamento presso il Palasport di Roseto degli Abruzzi per affrontare la Basilicata e confermare la leadership nel girone E.
Nel frattempo, la Basilicata ha perso clamorosamente contro la Valle D’Aosta 58 a 38.