Stretto di Messina paralizzato dalla protesta dei pescatori: traghetti dirottati da Villa a Reggio, lunghissime code [FOTO e VIDEO LIVE]

Disagi ai traghetti nello Stretto di Messina per una protesta dei pescatori in atto

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi

Come già preannunciato ieri sera, da questa mattina a Villa San Giovanni è in corso uno sciopero organizzato da ALPAA CGIL con le OO.SS. CGIL – CISL – UIL e dai lavoratori del settore della pesca delle marinerie meridionali per difendere i diritti dei pescatori. Questi sono pronti a consegnare le imbarcazioni e le licenze se non si troverà una soluzione alla situazione di disagio che il settore sta vivendo. Parecchi disagi in tutta l’area dello Stretto da stamani: i traghetti della Caronte & Tourist, invece di attraccare al porto a Villa San Giovanni, vengono dirottate al porto di Reggio creando parecchi disagi al traffico nella zona nord della città, ma anche a Messina e Villa, con rallentamenti al traffico e tempi molto più lunghi per il traghettamento. Lo Stretto, di fatto, si trova semi-paralizzato.

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi