Serie A, l’allenatore del Crotone: “ci possiamo salvare, il distacco si può recuperare”

LaPresse/Mauro Locatelli

LaPresse/Mauro Locatelli

Il Crotone ha pareggiato 1-1 in casa contro il Torino. Pareggio sicuramente positivo ma l’Empoli, con la vittoria di Firenze, ha allungato in classifica e la salvezza per i calabresi si fa difficile: “In casa il Toro ha un passo simile alle prime tre, un passo da Champions – ha spiegato mister Nicola – Abbiamo lasciato a loro il possesso palla, lavorando sulle ripartenze. Non riuscire a proporre il gioco e fare un punto vuol dire che questa squadra è cresciuta tanto”. Nicola crede ancora nella permanenza in Serie A: “Dobbiamo mantenere questa strada e fare qualcosa di straordinario. Il distacco possiamo recuperarlo, se manteniamo questa mentalità”. Nicola ha parlato del rigore concesso al Torino e di quello che ha permesso all’Empoli di battere la Fiorentina e di volare a +5 sulla zona salvezza: “Il Toro ha segnato nell’unica occasione in cui non lo meritava, per me non era fallo da rigore. Diciamo che tra il rigore dell’Empoli e quello del Torino c’è la nostra grande prova. Siamo stati più forti anche di questo”.