San Luca (Rc), da Raoul Bova a Clementino: tutti uniti per sconfiggere la ‘ndrangheta alla partita delle Olimpiadi della Legalità [FOTO e INTERVISTE]

San Luca (Rc): inaugurato il campo di calcio divenuto simbolo di onestà, uguaglianza e sportività. Dopo il taglio del nastro da parte dell’on. Maria Elena Boschi, si è svolta la partita di calcio che ha visto sfidarsi la Nazionale Cantanti contro la Nazionale Magistrati

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi

Si sono svolte questa mattina a San Luca (Rc) le Olimpiadi della Legalità. Durante la manifestazione è stato inaugurato il campo di calcio divenuto simbolo di onestà, uguaglianza e sportività. Dopo il taglio del nastro da parte dell’on. Maria Elena Boschi, si è svolta la partita di calcio che ha visto sfidarsi la Nazionale Cantanti contro la Nazionale Magistrati.

A San Luca le Olimpiadi della Legalità: un campo di calcio, i ministri, i cantanti e i magistrati per combattere la ‘ndrangheta [FOTO e VIDEO LIVE]

Tanti i super ospiti: da Clementino, a Paolo Belli, a Marco Ligabue a Niccolò Fabi, fino a Marcorè e Raoul Bova. Tutti uniti in un unico coro: abolire l’illegalità. La partita, commentata dal Presentatore Fabrizio Frizzi, è terminata con la vittoria della Nazionale Cantanti. Un vero e proprio successo che ha visto la partecipazione di tutto il comune di San Luca con la speranza che non sia solo una goccia in un oceano ma un punto di partenza per far ripartire un territorio martoriato dalla criminalità organizzata.

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi