fbpx

Rende (Cs): 3 arresti per droga

carabinieriNella nottata del 6 aprile 2017, in Rende (CS), i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rende, traevano in arresto un 19enne di Paola (CS) e due ventenni di Crotone, tutti domiciliati a Rende (CS), per il reato di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. I militari operanti, durante un servizio di controllo del territorio, in Rende (CS), località Arcavacata, a seguito di perquisizione personale e veicolare dell’autovettura del 19enne, con a bordo gli altri due giovani, rinvenivano 300 grammi di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana” e 1 bilancino di precisione celati all’interno di due zaini. Le successive perquisizioni domiciliari consentivano di rinvenire: A. nell’abitazione del 19enne: – un impianto per la coltivazione di “Marijuana”; – nr. 2 grammi di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana”; – nr. 2 bilancini di precisione. B. nell’abitazione dei 20enni, coinquilini: – nr. 30 grammi di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana”; – nr. 2,5 grammi di sostanza stupefacente del tipo “Cocaina”; – nr. 2 grinder; – nr. 1 bilancino di precisione. I tre giovani venivano inoltre segnalati alla Prefettura di Cosenza quali “assuntori di sostanze stupefacenti”. La patente di guida del 19enne veniva immediatamente ritirata. Lo stupefacente e il materiale rinvenuto veniva posto sotto sequestro. Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, venivano tradotti presso le proprie abitazioni, in regime di custodia cautelare domiciliare, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.