fbpx

Reggio Calabria, un allenatore di hockey ai microfoni di StrettoWeb: “siamo stati cacciati dal Parco Caserta” [VIDEO]

Reggio Calabria, Sconti: “ci hanno cacciati da Parco Caserta, ricordo che è l’unica dove si può praticare l’hockey ed il pattinaggio”

ImmagineE’ battagliero Maurizio Sconti, allenatore reggino di hockey, e denuncia dai microfoni di StrettoWeb, intervistato da Simone Pizzi, il trattamento dell’amministrazione comunale di Reggio Calabria circa la gestione di Parco Caserta. afferma: “ci hanno cacciati dalla struttura e ricordo che è l’unica dove si può praticare l’hockey ed il pattinaggio. Dopo che la struttura è stata data in gestione ad un’azienda di Roma, potremmo rientrarci solo pagando una cifra alta di affitto. E’ assurdo tutto questo. Non so se continuare a fare sport in città viste le notevoli difficoltà”, conclude.

Reggio Calabria, Reggio Calabria, lo sfogo di un allenatore di hockey: “cacciati dal Parco Caserta” [VIDEO]