fbpx

Reggio Calabria, FIL: “il commissario dell’Asp non fornisce i Cud a circa 3200 dipendenti”

La segretaria generale della FIL attacca il commissario dell’Asp per non aver fornito i CUD a circa 3200 dipendenti

tasseLa Segreteria generale della FIL, sempre attenta a che vengano tenute in debita considerazione le esigenze e le istanze del personale in forza all’ASP provinciale di Reggio Calabria, intende segnalare un disservizio al dott. Giacomino Brancati, Commissario Straordinario dell’ASP di Reggio Calabria, riferito alla mancata consegna dei CUD ai circa 3200 dipendenti dell’Azienda: un nuovo “traguardo” dell’Azienda che, in tanti anni, aveva sempre regolarmente provveduto entro il mese di Marzo a consegnare ai dipendenti il CUD dando modo agli stessi di provvedere nei termini all’eventuale presentazione della dichiarazione fiscale. “Ad oggi della Certificazione Unica non v’è traccia alcuna. Per questo rivolgiamo un sollecito al Commissario Straordinario dott. Giacomino Brancati sottolineando come un processo di risanamento dell’Azienda passi anche attraverso una normalizzazione dei rapporti e dei tempi relativi alle prerogative dei dipendenti. Ricordiamo inoltre al Commissario che il personale dell’ASP è ancora in attesa dell’erogazione dei Buoni Mensa dal 2015 ad oggi”.